Agnolotti al plin alla stout

Nella zona delle Langhe e del Monferrato sono celebri i ravioli del plin, il cui nome è dovuto al metodo di chiusura, “plin” appunto, ovvero “pizzicotto” in dialetto piemontese, poiché la sfoglia ripiena viene sigillata stringendone i lembi con le dita. Il risultato è una piccola tasca di forma rettangolare. Una delle versioni più conosciute,… Continua a leggere

Leggi il seguito

Agnolotti al plin alla stout

Nella zona delle Langhe e del Monferrato sono celebri i ravioli del plin, il cui nome è dovuto al metodo di chiusura, “plin” appunto, ovvero “pizzicotto” in dialetto piemontese, poiché la sfoglia ripiena viene sigillata stringendone i lembi con le dita. Il risultato è una piccola tasca di forma rettangolare. Una delle versioni più conosciute,… Continua a leggere

Leggi il seguito

Friggitelli farciti di salsiccia, sfumati alla pils

Un antipasto simpatico e comodo, che può essere preparato in anticipo e riscaldato al momento del pasto, ricco di gusto, tipico della tradizione, ma soprattutto rivisitato in chiave birraria. Importante scegliere dei peperoni piuttosto grandi, in modo da facilitare il riempimento con il ripieno (ci piace l’abbondanza!)   Ingredienti per 4 persone: 8 friggitelli di… Continua a leggere

Leggi il seguito

Risotto alla IPA, robiola e barbabietola

Il risotto alla barbabietola rossa con robiola e IPA è un primo piatto vivace, molto originale ed equilibrato nei sapori e nelle consistenze. Il retrogusto dolciastro è controbilanciato dalla robiola e dalla birra, che conferiscono al piatto freschezza e acidità. I cubetti di barbabietola al forno, infine, danno la giusta croccantezza. Ingredienti: • 160 g… Continua a leggere

Leggi il seguito

Rane fritte in pastella di birra

Anche se le rane sono oggi un alimento non più comune, restano uno dei cibi più tradizionali della cucina povera di alcune zone d’Italia, in particolare delle aree del Settentrione e delle zone marginali dei grandi corsi d’acqua. Alle rane sono tutt’oggi dedicate molte sagre, che fanno riapprezzare queste antiche usanze gastronomiche. Ecco una ricetta… Continua a leggere

Leggi il seguito